Gipsy Studio

Da Emozione a Pensiero, una nuova alba del colore

Gipsy Studio è lieta di ospitare una mostra personale di Giuseppe Dimaria, pittore contraddistinto da una versatilità difficile da ritrovare oggi. Le sue opere sono state paragonate a ricordi “obliqui”, zone di vissuto che accendono un piacere particolare, creando uno stretto connubio tra artista e osservatore. I suoi lavori fanno lo stesso effetto percettivo di un profumo, una melodia o un panorama che accendono vecchi ricordi e suscitano un’emozione di ritorno.

20 opere di grande intensità emotiva sul ritratto, sul colore e sulle emozioni che scaturiscono dall’espressione umana arrivando fino al pensiero. Osservando i quadri trasognanti di questo pittore contemporaneo, sarete colti da un’estrema serenità e curiosità

Le opere esposte verranno messe all’asta dall’autore, con quotazioni di base puramente simboliche, con lo scopo di raccogliere fondi da dedicare ad un progetto di solidarietà sociale condotto dallo stesso Dimaria in collaborazione con un’associazione no-profit. Ulteriori informazioni a proposito della finalità della raccolta fondi verranno chiarite personalmente dall’autore durante la presentazione della mostra.

In concomitanza con la mostra e durante tutto il weekend si svolgeranno svariate attività di incontro e condivisione creativa, tra cui un’esposizione di opere artigianali in cuoio realizzate del Maestro Giorgio Martello Panno in collaborazione con lo stesso Giuseppe Dimaria.
Un weekend di totale immersione nell’arte.
Pittura, fotografia, musica e performance live.. due giorni di sinergia tra creativi per una magica atmosfera
Inoltre, durante la giornata di sabato verranno offerte ai partecipanti delle sessioni di ritratto fotografico con Silvia Milanesi Resident Photographer e durante la giornata di domenica si terrà la performance musicale “Soul at last” a cura di Ruben Vaghi, Rossella Fornaroli e Francesca Manzitti.
Riproduci video
Back to top